Lamporecchio

Hotels Lamporecchio
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -

Anticamente Lamporecchio fu un Feudo dipendente dai Vescovi di Pistoia che, con grande probabilità, vi esercitavano anche i diritti temporali. Divenne poi un piccolo comune rurale alle dipendenze di Pistoia e successivamente dovette sottostare alla dominazione Fiorentina che si sviluppò in forma stabile a partire dal 1351.
Dopo aver fatto parte della Comunità di Serravalle (1775) divenne Municipio nel 1810. Il primo nucleo abitativo di Lamporecchio si trovava più a monte, sulle pendici del Montalbano, in località Castellaccio e nel secolo scorso prese l'avvio il processo che doveva portare all'attuale abitato, grazie alla bonifica di alcune zone paludose e alla vendita di alcuni terreni edificabili da parte della potente famiglia Rospigliosi, dove si trova l'attuale centro del paese.
Lamporecchio, conosciuto come la patria del brigidino, è situato tra due gioielli naturali della Toscana: il Padule di Fucecchio e le dolci colline del Montalbano. È in posizione centrale e rappresenta un ottimo punto di partenza per visitare attraenti località e città come Vinci, Montecatini Terme, Pistoia, Lucca, Firenze e Pisa. La parte più antica del paese, con borghi medioevali, torri e chiese è collocata sulle pendici del Montalbano, mentre nella parte pianeggiante si è sviluppato il paese più moderno che si allunga a fianco della strada provinciale che prosegue verso Empoli.
Notevole è il paesaggio del Montalbano che accoglie e circonda il paese con le sue dolci colline punteggiate di olivi, cipressi e viti, che costituiscono il tipico e rasserenante scenario toscano. Da sempre terra generosa nei suoi frutti naturali, Lamporecchio può vantare vino ed olio di qualità eccellente.

Il brigidino - Questo piccolo dolce croccante, è l'elemento che contraddistingue Lamporecchio. Piccole e fragranti cialde dorate fatte essenzialmente di uova, zucchero, anice e "farina. Sul loro nome "brigidini", sono state fatte varie ipotesi, ma sembra, in maniera abbastanza fondata, che esso derivi dalle "brigidine", ossia dalle monache di un convento locale, devote di Santa Brigida, grande Santa svedese del XIV secolo, instancabile viaggiatrice, religiosissima pellegrina che venne diverse volte anche in Toscana. Queste monache, tradizionalmente preposte alla preparazione delle ostie per le Comunioni, inventarono verso la metà del XVI secolo la ricetta di questi dolci che, avevano la forma delle ostie e che venivano fatte schiacciando la pasta fra apposite lastre di ferro arroventate, di forma circolare.

Lamporecchio ospitalità in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Lamporecchio vacanze in Hotel

Agliana
Bed and Breakfast - Affittacamere Agliana
B&B Fienile de' Nenci
Montecatini Terme
Hotels Montecatini Terme
Hotel Torretta




  Casa Italia
  Hotel Castelmartini
  Azienda Turistica Il Borghetto Andrea Tafi
  Residence Montefiore
  Piccolo Mondo