Carmignano

Hotels Carmignano
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
Carmignano dunque, grazie alla sua posizione privilegiata, rappresenta un punto comodissimo per soggiornarvi e raggiungere in breve tempo non solo Pistoia, Prato e Firenze, ma anche Montecatini, Lucca, Siena o Volterra. Una sosta a Carmignano vuol dire scoprire il fascino della campagna e delle colline toscane. Carmignano, al di là della sua posizione geografica privilegiata, è un piccolo comune con vari paesi ancora a dimensione d'uomo immersi nella campagna. Lo si può visitare quindi per le sue vestigia etrusche, le ville rinascimentali che ne ricamano il territorio o la Rocca medioevale che domina ancora oggi dall'alto il capoluogo, per il Parco Museo "Quinto Martini", l'ottimo vino, l'olio ed i suoi fichi secchi, per il verde dei boschi che l'adoranano o i meravigliosi e suggestivi scorci che vi si possono dominare con lo sguardo. Ma anche le antiche chiese ed abbazie di Carmignano, con i loro piccoli e grandi tesori e teatro a volte di concerti, possono essere un'altra attrattiva assieme ai musei archeologici e della vite e del vino. Le pievi e le chiese più significative del Montalbano risalgono al periodo medioevale. Erano situate in zone che rappresentavano il crocevia di viandanti e di pellegrini ed ognuna conserva tutt'oggi un fascino speciale: prima tra tutte l'abbazia di San Giusto, nel suo sobrio ed imponente stile romanico. Similmente anche la chiesa di San Martino in Campo, per pochi metri nel comune di Capraia e Limite, sorge su quello che fu uno dei principali collegamenti stradali tra il Montalbano inferiore e la zona di Montelupo ed Empoli. Altra chiesa particolarmente suggestiva, vero e proprio gioiello in stile romanico nel quale è stato riconosciuto l'intervento di maestranze lombarde attive in Toscana, è la pieve di San Leonardo in Artimino.