Val di Chiana Aretina

Hotels Val di Chiana Aretina
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


Quella della Val di Chiana Aretina Ŕ la pi¨ vasta delle valli appenniniche. Oltre 500 chilometri quadrati di ben ordinate colture. Un giardino, a vederla da Cortona, l'antica cittÓ che la domina tutta dai suoi 600 metri di altitudine. GiÓ ventidue secoli fa doveva essere considerata il granaio d'Etruria se Annibale, prima di attraversarla per attirare le legioni romane nell'imboscata del Trasimeno, potŔ approvvigionare il suo esercito saccheggiandola.
Ma, pi¨ che la testimonianza degli storici, sono le evidenze archeologiche e le tradizioni culturali a confortare l'idea della Val di Chiana come terra di antica civiltÓ. Le tombe a ipogeo di Camucia e del Sodo, i reperti di Farneta, di Foiano, di Cignano, il museo di Cortona, ci confermano che gli Etruschi popolarono e coltivarono questa valle, contendendola alle acque che da millenni la impaludavano.
Quando Leonardo, oltre quindici secoli pi¨ tardi, disegn˛ il "Codice Atlantico", la Val di Chiana vi apparve di nuovo come un lago. Ci˛ perchŔ, alla caduta dell'Impero Romano d'occidente, le invasioni barbariche e principalmente le guerre gotiche che insanguinarono l'Italia per quasi tutto il VI sec. d.C. portarono allo spopolamento delle campagne: non pi¨ amorevolmente curata, la Val di Chiana cedette nuovamente alle acque che tornarono a invaderla.
Tuttavia, ai margini della palude, nei villaggi murati, nei castelli, nelle abbazie e nelle pievi in cui si erano ridotti, gli abitatori della valle conservarono l'antico spirito, l'originario gusto alla civile convivenza, spontaneamente determinando il sorgere di una nuova cultura documentata dalla "lauda" e dal "bruscello", che sono le prime manifestazioni della musica, della poesia e del teatro italiani, rimaste ancor vive nelle primitive forme perchŔ tramandate di generazione in generazione, di aia in aia, di piazza in piazza.
La bonifica lorenese dei primi del XIX sec., progettata e diretta dall'aretino Vittorio Fossombroni, restituý la Val di Chiana all'antica fertilitÓ, disseminandola di nuovi villaggi e di case coloniche di stupenda architettura e, per i tempi, di impeccabile funzionalitÓ.
Nella Val di Chiana Aretina ospitalitÓ in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.

Castiglion Fiorentino Civitella in Val di Chiana Cortona Marciano della Chiana Monte San Savino
Camucia
Agriturismi Camucia
Agriturismo Il Giardino degli Ulivi
Residences - Appartamenti - Case Vacanze Camucia
Agriturismo Il Giardino degli Ulivi
Cortona
Hotels Cortona
Hotel Sabrina
Bed and Breakfast - Affittacamere Cortona
B&B Dolce Maria
Agriturismi Cortona
Agriturismo Il Giardino degli Ulivi
Agriturismo Il Palazzo
Residences - Appartamenti - Case Vacanze Cortona
Agriturismo Il Giardino degli Ulivi
Agriturismo Il Palazzo