Monticiano

Hotels Monticiano
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


Circondato da boschi di querce e di castagni secolari, Monticiano e il suo territorio comunale narrano la lunga storia di borghi collocati sulle vie che collegavano Siena alle Colline Metallifere e al mare. Nel corso del Medioevo fu possesso dei Vescovi di Volterra, nel XIII sec. passo in dominio del Comune di Siena.
Nel XVII secolo i Medici lo concedono in feudo ai Conti d'Elci. A Monticiano, posto su un'altura a pochi chilometri dalla riva destra del fiume Merse, si pu˛ ammirare la chiesa di Sant'Agostino con la sala capitolare dell'ex convento decorata da affreschi di Bartolo di Fredi, Guidoriccio Cozzarelli e Giovanni di Paolo. La chiesa gotica Ŕ l'esempio di uno dei pi¨ antichi eremi dell'ordine agostiniano. Faceva parte della stessa congregazione agostiniana che comprendeva i conventi di Lecceto, San Leonardo al Lago e Santa Lucia. Notevoli il palazzo Callaini e l'Antico Spedale, edificio trasformato in Chiesa.
Sotto l'architrave della porta laterale c'Ŕ una decorazione curiosa: un serpente con un giglio in bocca. La frazione di San Lorenzo a Merse conserva l'antico Castello e la Chiesa romanica. Ai confini con il territorio grossetano Petriolo, centro termale giÓ noto in epoca romana, Ŕ un raro esempio di terme medioevali fortificate di cui resta gran parte della cinta muraria quadrangolare in pietra.
Ampi e incontaminati spazi paesaggistici si offrono quando si raggiungono il nucleo abitato di Castello di Tocchi, interessante per la tipica struttura del borgo con porta d'accesso ad arco ancora ben conservata, i ruderi delle fortificazioni di Castellaccio, Monte Quoio e Renna.

Monticiano ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Monticiano vacanze in Hotel

Hotels Val di Merse