Umbria

Umbria oggi

Hotels Umbria
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi - Tempo Libero -
Lo si vede nei centri storici della cittā, dove si leggono eventi che hanno costituito le fondamenta dell'insediamento territoriale: il passaggio degli Etruschi, dei Romani, la formazione dei centri comunali che hanno lasciato ovunque vestigia, a Perugia come a Orvieto, a Spello come a Cittā di Castello. Lo si vede nell'architettura mistica di Assisi, di Todi, di Gubbio.
Si potrebbe dire dunque che l'Umbria č tutta cittā, grazie al numero di centri medi, piccoli e minimi che della cittā hanno la fisionomia, accomunati dagli stessi elementi storico-artistici, che sino ai nostri giorni si delineano e si sviluppano senza soluzione di continuitā. Il fascino di tale stabilitā finisce col dare ai centri umbri una immagine di stratificazione culturale, dove si riconoscono le radici pre-romane, romane e dell'etā comunale. Se si considera poi il rapporto tra uomo e ambiente, non č possibile distinguere ambiti territoriali, economici e demografici modellati sulla ripartizione geografica di montagna, collina e pianura: anche in questo caso gli elementi si sono integrati nel corso della storia. Le strutture agrarie, infatti, sono state da sempre modellate sulla struttura urbana.
Da sempre, quindi, l'organizzazione territoriale poggia su un rapporto mediato tra cittā e campagna, garantito da una maglia a distribuzione equilibrata di piccoli e medi centri urbani.
L'Umbria ha conosciuto solo marginalmente tutti i fenomeni disgreganti, che lo sviluppo economico-industriale ha comportato nelle altre regioni: l'esodo dalle campagne, la proliferazione dei sobborghi.

L'Umbria č luogo delle grandi tradizioni riguardo all'ospitalitā e propone una grande varietā di strutture ricettive: hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie: non rimane che scegliere, e intraprendere un interessante viaggio tra mito e storia. L'Umbria č da scoprire in ogni momento dell'anno.