Umbria

Tra antiche radici e nuovi indirizzi

Hotels Umbria
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi - Tempo Libero -
Tra antiche radici e nuovi indirizzi

L'Umbria Ŕ una regione che ha vissuto i suoi tre millenni circa di storia da protagonista, sedimentando un tessuto culturale saldissimo. GiÓ nel Medioevo i monasteri benedettini erano stati i capisaldi della conservazione della cultura classica pagana e di quella nuova cristiana di tipo filosofico e mistico, centri indiscutibili di esercizio delle arti e di sperimentazione tecnico-scientifica nel campo della medicina, della scienza e dell'agricoltura. Perugia, ad esempio, con la sua universitÓ, una delle pi¨ antiche d'Europa, creata tra la fine del '200 e l'inizio del '300, Ŕ stata un polo della vita culturale prima medievale poi rinascimentale, proprio come lo Ŕ oggi nell'ambito della regione. La stessa Orvieto, sede pontificia per molti anni, attirava artisti, ingegni letterari, e in campo culturale, altre che in quello politico, poteva dire la sua. Questo dunque l'humus sul quale e cresciuta ed Ŕ continuata a fiorire nell'arco dei secoli la cultura umbra, col sostegno di un impegno attento verso le antiche istituzioni culturali e di nuovi, coraggiosi investimenti sia in campo umanistico che scientifico e sperimentale. Le sue universitÓ, le sue scuole d'arte, i suoi corsi di perfezionamento musicale sono oggi noti non solo in tutto il Paese, ma anche in Europa, e attirano da ogni dove studenti a migliaia ogni anno. Non solo: ovunque sono fiorite e continuano a fiorire iniziative culturali di altissimo livello che fanno convergere nella regione migliaia di persone da tutte le parti del mondo: le pi¨ note tra queste manifestazioni sono il Festival dei due Mondi di Spoleto, la Sagra Musicale Umbra e Umbria Jazz.
Accanto a queste iniziative, in quasi tutte le cittadine umbre sono state valorizzate o recuperate le espressioni pi¨ vere della antica cultura popolare umbra: feste popolari come la Corsa dei Ceri e il Palio della Balestra di Gubbio, il Calendimaggio di Assisi, la Giostra della Quintana di Foligno, la Corsa all'Anello di Narni o il Corteo Storico del Corpus Domini di Orvieto. Ancora una volta, l'Umbria esprime la sua anima antica e moderna in modo univoco, senza fratture, rinviando un'immagine sfaccettata di una realtÓ estremamente composita.

L'Umbria Ŕ luogo delle grandi tradizioni riguardo all'ospitalitÓ e propone una grande varietÓ di strutture ricettive: hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie: non rimane che scegliere, e intraprendere un interessante viaggio tra mito e storia. L'Umbria Ŕ da scoprire in ogni momento dell'anno.