Orvieto

Hotels Orvieto
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
In epoca altomedievale la rupe orvietana torn˛ ad essere un sito appetibile come baluardo naturale e nei secoli intorno al mille si form˛ il nuovo centro urbano che nel XIII e XIV secolo ebbe la sua maggiore espansione, con una originale struttura urbanistico che Ŕ rimasta pressochŔ inalterata nel tempo.
Gli edifici pubblici pi¨ rappresentativi - il Palazzo Comunale, il Palazzo del Popolo, il Duomo e il Palazzo dei Sette - trovano spazio nel sistema urbano affiancandosi alle chiese pi¨ antiche - San Giovenale, Sant'Andrea, ecc... - ai conventi di San Domenico, San Francesco, Sant'Agostino e Santa Maria dei Servi, al complesso del Palazzo Papale ed ai palazzi privati con le loro torri gentilizie.
La cittÓ-stato medievale, con Orvieto al centro di un vasto territorio, trov˛ nel libero comune la massima espressione civile e politico; si svilupparono le Arti e i Mestieri che arricchivano la societÓ di raffinati manufatti, mentre la vita cittadina scorreva operosa - ora tranquilla ora tumultuosa - scandita dai battiti dell'Orologio di Maurizio, il primo automa che regol˛ il tempo del lavoro.