Panicale

Hotels Panicale
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


In epoca etrusca e romana il colle di Panicale apparteneva alla cittÓ di Chiusi. In origine il nucleo urbano, nato attorno ai secoli VII-VIII d.C., in periodo longobardo, fu centro fortificato della Tuscia. Nell'XI secolo Panicale acquista notevole importanza come centro strategico per il dominio territoriale di Perugia, grazie alla sua posizione di controllo della Valle del Nestore e del Trasimeno. Panicale si affaccia come una terrazza naturale sul lago e si sviluppa intorno a tre piazze. Nella parte bassa troviamo l'antica piazza del Comune dove ha sede il Palazzo Pretorio del 1300.
A seguire troviamo la Piazza della Collegiata di San Michele Arcangelo, la pi¨ antica del territorio (X-XI secolo). Nella parte alta troviamo infine la piazza dove ha sede il Palazzo del PodestÓ. Fuori dalla Porta Fiorentina troviamo la Chiesa di Sant'Agostino (1200) e la Chiesa della Madonna della Sbarra, in stile tardo cinquecentesco. La Chiesa di San Sebastiano (1300) custodisce uno dei pi¨ importanti affreschi del Perugino in Umbria, il Martirio di San Sebastiano. Notevole Ŕ la presenza di santuari nella zona. A circa 10 km da Panicale troviamo il Santuario delle Grondici, edificato alla fine del XV secolo. Nella vicina frazione di Tavernelle troviamo il Santuario di Mongiovino, di etÓ rinascimentale. Sempre vicino a Panicale, a circa 1 km, possiamo raggiungere la Chiesa di Santa Maria della Querciolana, consacrata da Paolo III nel 1543.

Panicale ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Panicale vacanze in Hotel

Hotels Lago Trasimeno