Cortina d'Ampezzo

Hotels Cortina d'Ampezzo
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
Arte e cultura - Oltre al fiabesco paesaggio che la circonda e che si offre immediatamente all'ammirazione del visitatore, Cortina possiede angoli pittoreschi e ricchi di fascino, che racchiudono la sua storia e quella delle sue maestose Dolomiti. Nel centro del paese sorge l'antica Chiesa parrocchiale, fondata nel 1208 e dedicata ai Santi Filippo e Giacomo. La sua esistenza Ŕ giÓ attestata a partire dal X secolo, ma l'edificio che noi vediamo Ŕ il risultato di un rifacimento del XVII secolo. L'interno della chiesa custodisce un prestigioso patrimonio artistico: l'altare ligneo del XVII secolo, opera dello scultore Andrea Brustolon, ed i dipinti degli artisti locali Giuseppe Zanchi, Luigi e Giuseppe Ghedina. Cortina Ŕ vegliata dall'alto dal campanile della chiesa, una maestosa struttura che risile alla metÓ del XIX secolo: infatti, il campanile che oggi ammiriamo fu costruito nel 1858 in sostituzione di quello preesistente, ormai pericolante. La sua realizzazione cost˛ molto in termini di soldi e tempo: alto 76 metri termina con una cuspide sovrastata da una palla d'oro e da una croce.