Terra dei Tiepolo

Hotels Terra dei Tiepolo
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


I Comuni della Terra dei Tiepolo sono sette (Mirano, Noale, Salzano, Santa Maria di Sala, Spinea, Scorzé, Martellago) e fanno tutti parte del territorio del Miranese, ricco di campi rigogliosi, di ville con parchi, di castelli e di acque di risorgiva.
La suggestiva definizione Terra dei Tiepolo rimanda alla celebre famiglia di artisti. Dei Tiepolo ci restano Villa di Zianigo, gli affreschi della parrocchiale di Mirano di Giambattista, la pala e il soffitto della chiesa di Zianigo di Giandomenico, e un altro suo affresco nella vicina Villa Bianchini.

Dimore prestigiose - Come nobilissime pedine disposte sulla verde scacchiera del Miranese, le ville venete costituiscono un eccezionale bene culturale, un patrimonio di architettura, storia e arte che, nel nome magico di Venezia, nobilita l'intera area. Costruite prevalentemente fra il 1600 e il 1700, si raggruppano a Spinea, Mirano, Campocroce, Zianigo, Santa Maria di Sala, Noale. Portano i nomi di casate della Serenissima come Bembo, Barbarigo, Ca' da Mosto, Giustinian, Grimani, Loredan, Michiel, Mocenigo, Morosini e, a questi nomi, nel tempo, si sono aggiunti quelli dei nuovi proprietari.
Il viaggiatore che voglia ritrovare il piacere della scoperta di un Veneto "minore" si farà prendere da questo ricchissimo patrimonio di bellezza. Spiccano, fra le altre, le Ville XXV Aprile e Belvedere a Mirano, aperte al pubblico, attratto dalla bellezza dei parchi e dalle manifestazioni culturali qui ospitate. Tra le due ville c'è il Castelletto, romantica costruzione dell'800 resa accessibile da un profondo restauro. E c'è la mole del Molino di Sotto, esempio di archeologia industriale che ha funzionato fino agli anni Sessanta del Novecento. A Zianigo, la villa Tiepolo, dove non solo la famiglia dei grandi pittori villeggiava ma dove Giandomenico ha lasciato un ciclo di affreschi ora custoditi a Ca' Rezzonico, Venezia. A Salzano c'è la Villa Romanin-Jacur, con parco aperto al pubblico. A Santa Maria di Sala, in fondo un prato, giganteggia la Villa Farsetti, che è quasi un castello rococò dove si svolgono feste e mostre. A Martellago, sul terreno retrostante la Villa Grimani Morosini c'è il rinomato Golf Club Ca' della Nave, unico in tutto il Miranese. E ci sono anche veri castelli, come il Castello dei Tempesta a Noale, testimonianza di un Veneto medievale divenuto preziosa reliquia architettonica, e il castello di Stigliano le cui torri furono abbattute dopo Guerra di Cambrai. Oggi questi edifici, un tempo dimore di famiglie potenti, fanno parte del patrimonio culturale pubblico e ogni visitatore è considerato un ospite.
Nella Terra dei Tiepolo ospitalità in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.

Scorzè Mirano
Scorzè
Hotels Scorzè
Locanda San Ferdinando