Terra dei Tiepolo

Hotels Terra dei Tiepolo
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
Il paesaggio del Miranese, caratterizzato da grandi estensioni agricole e da piccole città, è "un'invenzione" dei Romani che duemila anni fa hanno tracciato la grande opera d'ingegneria che chiamiamo il graticolato romano o Decumano, perché la caratteristica originale di questa terra è data dalla geometria della centuriazione che risale all'epoca romana. Si trattava di una suddivisione del terreno in grandi riquadri che ha comportato anche la deviazione di alcuni corsi d'acqua: in particolare quelli minori che venivano "allineati" alle strade, cioè ai cardini e ai decumani. Questo sconvolgente intervento di ingegneria ha assoggettato la terra e l'ha fissata in una forma resistente alla lunga durata della Storia. Gli effetti di questa pianificazione territoriale si possono leggere ancor oggi, a decine di secoli di distanza, semplicemente percorrendo le strade rettilinee, in particolare quelle nel territorio di Santa Maria di Sala. I Veneziani, da parte loro, quando sono subentrati alle divisioni medievali e hanno cominciato la loro espansione in terraferma, si sono dedicati a grandi opere idrauliche nelle zone più depresse, modificando ulteriormente il paesaggio miranese con la deviazione di due fiumi, il Muson a Mirano e il Brenta a Dolo. Ma non basta: con la bonifica del territorio, hanno sviluppato l'agricoltura e hanno avviato un fiorente commercio di prodotti agricoli. La dominante agreste di questo scenario è forte ancor oggi: per questo le terre dei Tiepolo piacciono tanto a chi le abita e a chi le visita per la prima volta e ne scopre il fascino segreto.
Nella Terra dei Tiepolo ospitalità in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.