Mirano

Hotels Mirano
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -

Mirano si estende nell'area nord-ovest della Provincia di Venezia, a circa 20 chilometri dal capoluogo lagunare. ╚ inserita in una zona chiamata "Miranese", che comprende altri sei Comuni e presenta peculiari caratteristiche territoriali, espressioni di secoli diversi ma perfettamente inserite nell'habitat naturale della tipica campagna veneta. Le origini di Mirano affondano nella storia pi¨ lontana. Il nome Mirano, anticamente Miranum, deriva molto probabilmente da mira o specola; i Romani vi dovevano tenere un osservatorio militare, come nel vicino paese di Mira, a salvaguardia del territorio.
Tutto il territorio del Comune di Mirano potrebbe essere definito monumentale, per la ricchezza di opere d'arte e per i valori del paesaggio. In questa zona i romani realizzarono uno dei pi¨ importanti sistemi viari di tutto l'impero. Mirano si popol˛ di ville aristocratiche, di case padronali e rurali, che ancor oggi ingentiliscono la sua campagna e sono meta di un turismo ricercato e discreto. Negli ultimi anni Mirano Ŕ stato inserito negli itinerari dedicati a Giambattista e Giandomenico Tiepolo. Giambattista, il padre, impreziosý la chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo con la Pala di Sant'Antonio. Giandomenico, il figlio, ebbe una predilezione per Mirano, tanto da soggiornare a lungo nella piccola villa acquistata dal padre nel 1757 in frazione di Zianigo, ed affrescata con i famosi "Pulcinella" oggi a Ca' Rezzonico a Venezia.
A Zianigo rimangono sinopie mascheroni di satiri e sovrapporte con animali. Il cuore del paese Ŕ piazza Martiri della LibertÓ, ampio slargo su cui si affacciano pregevoli edifici, tra i quali spiccano la palazzina Bonvecchiato, palazzo Fanti, villa Corner-Renier. Degne di nota sono anche: Villa Tessier col suo antico parco, la cinquecentesca arcipretale dedicata a San Michele Arcangelo al cui interno sono conservate preziose opere, il campanile che rappresenta un tipico esempio di costruzione settecentesca dalle forme sobriamente barocche.
I dintorni vedono tutto un fiorire di ville, come la settecentesca Villa Barbarigo-Lassotovich del XVII secolo, Villa Barbarigo-Astori del XVII secolo, e la Villa della Cappellania. Mangiare nel Miranese vuol dire riassaporare i gusti genuini della tradizione culinaria veneziana e contadina. Infatti la tradizionale cucina veneziana si Ŕ corretta con qualche ingrediente, in pi¨ o in meno, per adattarsi all'ambiente di campagna.

Mirano ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Mirano vacanze in Hotel

Hotels Terra dei Tiepolo